Ravioli cinesi

Serviti a Capodanno poichè portano fortuna, possono essere  ripieni di verdure, di carne o di gamberetti

Flagga gli ingredienti che ti servono e stampa la ricetta per la tua spesa!
Difficoltà: media
Preparazione: 30 min
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 125 g di farina 00
  • 125 g di fecola di patate
  • 150 ml di acqua calda
  • 100 g di verza o cavolo cinese
  • 200 g di carne di maiale macinata
  • 50 g di porro (solo la parte bianca)
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • mezzo spicchio di aglio
  • salsa di soia q.b
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • foglie di verza o cavolo cinese per i cestelli q.b.

Ingredienti per

  • 125 g di farina 00
  • 125 g di fecola di patate
  • 150 ml di acqua calda
  • 100 g di verza o cavolo cinese
  • 200 g di carne di maiale macinata
  • 50 g di porro (solo la parte bianca)
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • mezzo spicchio di aglio
  • salsa di soia q.b
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • foglie di verza o cavolo cinese per i cestelli q.b.

Ingredienti per

  • 125 g di farina 00
  • 125 g di fecola di patate
  • 150 ml di acqua calda
  • 100 g di verza o cavolo cinese
  • 200 g di carne di maiale macinata
  • 50 g di porro (solo la parte bianca)
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • mezzo spicchio di aglio
  • salsa di soia q.b
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • foglie di verza o cavolo cinese per i cestelli q.b.

Preparazione

Mettete 125 g di fecola di patate e 125 g di farina 00 in una ciotola capiente e uniti un pizzico di sale, poi versate 150 ml di acqua calda e impastate con le mani (o con una planetaria) fino a ottenere un impasto liscio e molto elastico.

Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente, nel frattempo preparate il ripieno.

In un mixer  mettete 100 g di verza o cavolo cinese (avendo cura di utilizzare solo le parti più sottili ed eliminando le coste più dure), mezzo spicchio di aglio e 50 g di porro. Tritate fino ad ottenere un composto non eccessivamente sottile.

In una ciotola capiente mettete la carne di maiale macinata, il trito di verza aglio e porro, 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaino di olio di sesamo e un pizzico di sale, dopodiché amalgamate bene tutto e lasciate riposare il composto per 15-20 minuti, coperto con la pellicola trasparente.

A questo punto, trascorso il tempo di riposo necessario, riprendete la pasta e formate un cilindro di pasta dello spessore di 2 centimetri circa e lungo 30 centimetri, poi tagliatelo in 15 pezzetti uguali.

Formate una pallina con ogni pezzetto e stendetela su un piano infarinato, fino a ottenere tanti piccoli dischetti del diametro di circa 7-8 centimetri, piuttosto sottili.

Disponete al centro di ogni dischetto un po’ di composto di carne e verdure, inumidite il bordo dei dischetti con dell’acqua, poi chiudete il raviolo a mezzaluna, premendo sui bordi per fare aderire bene la pasta. Pizzicate i bordi della pasta, creando delle piccole onde che vanno chiuse premendole con le dita.

Una volta pronti tutti i ravioli, mettete un cestello di bambù su di una pentola con 2-3 bicchieri di acqua in ebollizione (oppure utilizzate qualsiasi cestello per cottura a vapore), foderate il fondo del cestello con delle foglie di verza o cavolo cinese e disponeteci sopra alcuni ravioli, senza che si tocchino tra di loro.

Chiudete il cestello con il suo coperchio e cuocete i ravioli per circa 15-18 minuti, fino a quando la pasta dei ravioli inizierà a diventare traslucida e il ripieno sarà completamente cotto. Procedete in questo modo con tutti i ravioli, tenendo in caldo quelli pronti, poi serviteli in tavola, accompagnandoli con salsa di soia.

I ravioli posono essere ripieni di carne, pesce e verdura, e possono essere serviti in brodo, cotti al vapore o saltati alla piastra.

Nota. Questo è un piatto che fa parte del menù di Capodanno poichè i ravioli  sono preparati in modo che la loro forma ricordi i lingotti d’oro e d’argento cinesi (che sono ovali e hanno la forma di una barca con le estremità rivolte verso l’alto). Secondo la tradizione più ravioli si mangiano e più soldi si guadagneranno nell’anno a venire.

Noodles della longevità
Lasagne alla zucca e zafferano

« »

I nostri Primi più recenti

  • Lasagna di zucca

    Lasagne alla zucca e zafferano

    L’accostamento zucca e zafferano per una versione delle lasagne diversa dal solito

  • noodles della felicità

    Noodles della longevità

    Questo piatto tipico del cenone di Capodanno porta fortuna e longevità, se i noodles non vengono tagliati ma mangiati interi

  • Artsoppa

    Artsoppa

    Zuppa nazionale svedese per riscaldarsi nel gelido inverno

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!