Carmen Souza al ritmo delle spezie

Il titolo dell’ultimo album “Kachupada” è stato ispirato dall’omonimo piatto capoverdiano (cachupa) che, con la sua grande varietà di ingredienti e spezie, riflette la molteplicità di influenze nella musica di Carmen Souza.
Con grande abilità ella riesce a mischiare il jazz con le tradizioni della propria terra, la “morna” di Capoverde e il fado di Lisbona. Il disco davvero piacevole, ricco di atmosfera trasmette un sentore di aromi  esotici e sembra  irradiare i profumi dell’estate. Come lei stessa racconta, la Cachupa è la sua pietanza preferita. Come per  ogni capoverdiano essa è sinonimo di casa, e l’album vuole ricordare i sapori e i profumi di quella terra meravigliosa.
Carmen Souza, portoghese di Lisbona, ma di origini capoverdiane,  è considerata una delle eredi più autorevoli di Cesaria Evora

No Replies to "Carmen Souza al ritmo delle spezie"

    Leave a reply