Hummus alla zucca e cumino

Un antipasto colorato e di stagione con pochi ingredienti che devono essere di grande qualità

Flagga gli ingredienti che ti servono e stampa la ricetta per la tua spesa!
Difficoltà: facile
Preparazione: 1 ora
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di zucca
  • 5 cucchiai di tahina
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • Sale
  • Olio evo

Ingredienti per

  • 500 g di zucca
  • 5 cucchiai di tahina
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • Sale
  • Olio evo

Ingredienti per

  • 500 g di zucca
  • 5 cucchiai di tahina
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • Sale
  • Olio evo

Preparazione

Tagliate la zucca ancora cruda a cubetti medi, avvolgeteli in carta stagnola e infornali a 180 gradi per 45 minuti circa.
Toglieteli dal forno e dalla stagnola, fateli raffreddare e versateli in un frullatore insieme al cumino, alla thaina, e a 5 cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete un pizzico di sale e frullate fino a ottenere una crema.

Servitela in una ciotola, versando sopra un cucchiaio di olio extravergine di oliva e spolverate con dei semi di papavero.

E’ un antipasto veloce, leggero e che potrete preparare anche pin anticipo. La zucca può essere cotta il giorno precedente e il piatto 15 minuti prima di essere servito. Se desiderate che l’hummus sia leggermente tiepido, scaldate la zucca al microonde per pochi minuti prima di frullarla. Potete servirla, oltre che con il tradizionale pane pita, anche con dei crostoni di pane abbrustolito e caldo.

Un antipasto colorato e di stagione che potrete riproporre anche più volte. Una volta che avrete acquistato la zucca, tagliatela a cubetti e poi congelateli. Per la cottura, avvolgeteli nella stagnola ancora congelati e aumentate di 10 minuti il tempo di cottura in forno.

Gli ingredienti sono davvero pochi, ciò che rende questo piatto speciale e goloso è la qualità delle materie prime: scegliete una zucca tonda e arancione piuttosto che lunga e soprattutto usate un cumino molto aromatico e ben conservato. La dolcezza della zucca tonda insieme all’aroma deciso e leggermente pungente del cumino renderanno questo antipasto una vera golosità. E un boccone tirerà l’altro se sarete in compagnia!

Vi ricordiamo, infine, di mescolare molto bene la tahina una volta aperta perché le parti oleose tendono a separarsi da quelle più solide. Scegliete un barattolo non troppo grande perché la sua conservazione in frigorifero non è lunghissima. Non utilizzate un cucchiaio di legno perché tende ad assorbire l’olio in essa contenuto.

Crema di zucca, peperone giallo e curcuma
Pane all'avocado, erbe aromatiche e pepe nero

« »

I nostri Antipasti più recenti

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!