Consigli per l’acquisto

La spezia, se è fresca deve avere un aroma consistente

Il primo criterio per l’acquisto è il profumo: la spezia deve avere un aroma consistente. Per questo, il miglior alleato è il vostro naso.
Acquistate le spezie, se potete, nella loro forma originaria (semi, foglie, bulbi) e macinatele solo al momento dell’utilizzo, dopo averle leggermente tostate. In questo modo gli oli volatili che si sviluppano dalla macinatura sono sfruttati completamente.

Attenti al colore d’alcune spezie. Peperoncino e paprica se invecchiano tendono verso il marrone, diffidate!
Se possibile acquistatele sciolte da chi vi sembra avere una buona rotazione di vendita di prodotto e, solo in seconda battuta, prendetele confezionate da aziende che garantiscono alta qualità.

Acquistatene piccole quantità, più in fretta le usate più sfrutterete le loro proprietà aromatiche.

I produttori dicono che le spezie possono durare 24/36 mesi se confezionate in modo tradizionale e conservate in luogo fresco ed asciutto; 36/60 mesi se confezionate sottovuoto. Diffidate: considerate un anno per le spezie intere e circa 6 mesi per quelle macinate.
Nel caso di queste ultime, una volta aperta la confezione deve essere usata prima possibile.

I prodotti freschi e d’alta qualità devono avere un aspetto sano, asciutto, uniforme nel colore, intero e senza residui sul fondo del sacchetto; non devono presentare buchi sulla superficie (per esempio, nel coriandolo e nella noce moscata) ed emanare un buon profumo, fragrante. Non devono avere un sentore di sacco, di cartone o di segatura. Se si tratta di un prodotto in polvere deve presentarsi asciutto, uniforme nel colore, fragrante nel profumo, regolare nella granulometria e senza grumi.
Se acquistate spezie confezionate cercate la data di scadenza che deve esserci come in ogni alimento in vendita. In alcuni casi vi è il lotto del prodotto che spesso si riferisce al giorno di confezionamento. (Es.131011: 13 è il giorno, 10 il mese; 11 l’anno). Un ulteriore motivo per acquistare spezie intere è che la legislazione in Italia, ma anche negli altri paesi, è molto carente e non prevede controlli per le spezie in polvere che, spesso, possono contenere grandi quantità di impurità ed elementi estranei. Se comprate la spezia intera è più facile valutare subito la qualità.

Nella nostra rubrica ABC delle spezie per ognuna vi diamo informazoni sulle possibili contraffazioni.

I cubetti di spezie
Conservazione delle spezie

« »

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!