Vodka alle spezie

Si può preparare in casa e conservarla in frigorifero come base per cocktail speziati

Flagga gli ingredienti che ti servono e stampa la ricetta per la tua spesa!
Difficoltà: facile
Preparazione: 10 minut
Dosi per: 4-6 persone

Ingredienti

  • 700 cc di vodka bianca
  • scorza di 5 arance (non trattate)
  • 1 stecca di vaniglia
  • 500 g di zucchero
  • 4 bacche di cardamomo

Ingredienti per

  • 700 cc di vodka bianca
  • scorza di 5 arance (non trattate)
  • 1 stecca di vaniglia
  • 500 g di zucchero
  • 4 bacche di cardamomo

Ingredienti per

  • 700 cc di vodka bianca
  • scorza di 5 arance (non trattate)
  • 1 stecca di vaniglia
  • 500 g di zucchero
  • 4 bacche di cardamomo

Preparazione

In una bottiglia sterilizzata mettete la scorza delle arance, la vaniglia, i semi dell’interno delle bacche di cardamomo, lo zucchero e infine versate la vodka.

Scuotete bene la bottiglia e riponetela per circa una settimana in un luogo buio fin a che lo zucchero si sarà sciolto. Trascorso questo tempo, filtrate il liquido ottenuto e versatelo in un’altra bottiglia. Conservate la bottiglia in frigorifero e usate il contenuto a piccole dosi per completare dei cocktail.
In sostituzione della stecca di vaniglia potete usare l’estratto di vaniglia fatto da voi stessi seguendo la nostra ricetta.
Medicine Man
Eggnog

« »

I nostri Cocktail più recenti

  • Moscow mule

    Moscow mule

    Un long drink con un tenore alcolico non troppo alto e dissetante, grazie alla nota pungente dello zenzero

  • Punch

    Punch classico al rum

    Un punch prettamente invernale da servire dopo cena, speziato alla noce moscata

  • Margarita al peperoncino

    Valentine

    Un cocktail profumato alla fragola, ma con un guizzo piccante dato dal peperoncino

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!