La grammatica delle spezie

Libri

Un libro raffinato che coniuga il design con le spezie

Chaz Hildebrand è una famosissima designer americana appassionata di cucina e spezie. Ha collaborato con Nigella Lawson, Yotam Ottolenghi e altri chef internazionali alla stesura di numerosi best seller. Questo è l’ultimo suo libro nel quale ripercorre la storia delle spezie; una storia di seduzione, mitologia, amori, sangue e luoghi comuni.  Esso è un manuale ricco, pieno di colori e di notizie curiose e interessanti; un viaggio coloratissimo all’insegna del gusto, nonché un percorso visivo e tematico che espone le spezie più comuni e quelle più esclusive, raccontandone la storia, le chicche, gli usi erboristici e in cucina.

Ma l’aspetto più interessante del libro è il connubio con un altro libro The grammar of ornament dell’architetto e designer Owen Jones, pubblicato nel 1856. Il collegamento tra le spezie e la teoria del design del XIX secolo non è così pretestuoso come potrebbe sembrare. «La forma senza il colore è come un corpo senz’anima», scrisse Jones. Lo stesso si potrebbe sostenere per il cibo senza le spezie e la loro complessa diversità di gusti e aromi. Ogni spezia in questo libro è accompagnata da una riproduzione di decorazioni di superfici tratta dal libro originale di Owen Jones. I motivi scelti fanno riferimento principalmente alle origini della spezia in questione: per esempio per il pepe, che ha le sue radici in India, vedremo sulla stessa pagina disegno, colore, motivo e forme provenienti da quel Paese. E così accompagnate da disegni coloratissimi, le spezie si raccontano.

Storia e cucina si intrecciano, si sostengono e si danno un senso vicendevolmente. Anche e soprattutto nel raccontare spezie esotiche e lontane, pressocché sconosciute, come l’Akudjura, nata nell’Australia aborigena, dove dai nativi era considerato un cibo essenziale, oggi abbinato alle carni magre come ai peperoni, all’avocado come alle mele, ed è “perfetta per essere aggiunta al chutney di pomodoro, per insaporire l’agnello prima di cuocerlo”.

Un ottimo libro per avvicinarsi al mondo misterioso e poliedrico delle spezie.

La grammatica delle spezie– Chaz Hildebrand

Ed. Gribaudo, 2018.

Dipingere con le spezie
A tavola con le spezie

« »

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!