Gnocchi di zucca al garam masala

Tradizionalissimi gnocchi di zucca arricchiti da cime di cavolo conditi con burro al garam masala

Flagga gli ingredienti che ti servono e stampa la ricetta per la tua spesa!
Difficoltà: facile
Preparazione: 30 min
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 350 g di zucca
  • 350 g di patate
  • 150 g di punte di cavolo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 180 g di farina
  • 1 cucchiaio abbondante di garam masala
  • olio evo

Ingredienti per

  • 350 g di zucca
  • 350 g di patate
  • 150 g di punte di cavolo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 180 g di farina
  • 1 cucchiaio abbondante di garam masala
  • olio evo

Ingredienti per

  • 350 g di zucca
  • 350 g di patate
  • 150 g di punte di cavolo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 180 g di farina
  • 1 cucchiaio abbondante di garam masala
  • olio evo

Preparazione

Per preparare gli gnocchi di zucca iniziate a tagliare la polpa di zucca a fette piuttosto grossolane, e per ammorbidirle, infornatele per circa 20-25 minuti in forno preriscaldato a 180°, ponendole su di una placca (o in una teglia) rivestita con carta forno.
Quando la zucca sarà cotta, estraetela dal forno e lasciatela intiepidire, poi passatela al passaverdura. Mentre la zucca si cuoce lessate le patate con tutta la buccia in acqua salata, e quando saranno cotte, scolatele, lasciatele intiepidire e poi sbucciatele e passate con lo schiacciapatate.
Alla purea di patate unite quella di zucca in un’unica terrina, dove aggiungerete anche la farina, l’uovo, la cannella e il sale e impastate bene gli ingredienti tra loro fino a che il composto risulti omogeneo, liscio ma non duro.
Ponete una capiente pentola, contenente dell’acqua, sul fuoco e portatela ad ebollizione. Quindi, su di una spianatoia, passate a formare dei lunghi bastoncini, che taglierete a pezzetti delle dimensioni di una grossa nocciola.
Una volta ottenuti gli gnocchi di zucca, passateli uno a uno sui rebbi di una forchetta o sull’apposito strumento per conferirgli la rigatura caratteristica. Quando tutti gli gnocchi di zucca saranno pronti, cuocete una porzione per volta nell’acqua bollente, attendendo che risalgano in superficie: appena riaffioreranno, prendeteli con una schiumarola, scolateli bene.
Nel frattempo sbollentate le cime del cavolo e dopo circa 15 minuti scolate bene anche queste.
Per concludere, in una padella antiaderente, versate dell’olio evo, il garam masala e tostate sia gli gnocchi che le cime di cavolo.

Vellutata con cavatielli al farro e cozze
Zuppa di patate e piselli al curry di Madras

« »

I nostri Primi più recenti

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!