Strudel alle mele e cannella

Preparazione

Pelate e tagliate a fettine le mele. Posizionatele in una ciotola e aggiungeteci lo zucchero di canna, l’uvetta che avrete ammollato nell’acqua tiepida, i pinoli, il succo del limone e la scorza del limone. Mescolate e lasciate insaporire il tutto per una quindicina di minuti. Nel frattempo stendete la pasta sfoglia in una teglia e su carta da forno. Spennellate la base con la marmellata di albicocche e a questo punto stendeteci sopra l’impasto di mele.

Chiudete lo strudel ripiegando i lati, spennellate bene tutti bordi con la chiara d’uovo affinchè non si apra, spennellatelo anche con la rimanente marmellata di albicocche e infornate a 180° per circa 20-25 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate, aspettate che lo strudel sia a temperatura ambiente e spolveratelo con dello zucchero a velo.

Nota. Lo strudel, tipico dell’Austria e da noi  del Trentino Alto Adige, ha origini lontanissime: la ricetta arriva addirittura dagli Assiri. Tipico è quello della Val di Non, dove si usano mele golden delicious, perchè particolarmente dolce tengono bene la cottura. Usatele anche voi.

My Recipe

Difficoltà: facile
Preparazione: 30 min
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 mele grandi
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di marmellata di albicocche
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 bianco d'uovo

No Replies to "Strudel alle mele e cannella"

    Leave a reply