L’intensità delle spezie

Aroma, gusto, sapore e intensità sono molto diversi in ogni singola spezia

Quando si usano le spezie, occorre fare attenzione a non eccedere per non sovrastare i sapori delle varie pietanze. Inoltre, è molto difficile definire l’intensità di una spezia perché è molto soggettiva. Per esempio ciò che per una persona è leggermente piccante, per un’altra può essere insopportabilmente piccante. Ci hanno provato alcuni ricercatori dell’università di Delaware (USA) che hanno elaborato la seguente descrizione per definire appunto l’intensità di erbe e spezie.

 Aroma forte o dominante. Da usare con moltissima parsimonia (a pizzichi): cardamomo, curry, zenzero, pepe, galanga, semi della mostarda

Aroma medio. Da usare in modica quantità (1-2 cucchiai per 6 porzioni): cumino, curcuma

Aroma delicato. Da usare anche in grandi quantità, mischiati con altre spezie e erbe: nigella, papavero, pepe rosa

Aroma dolce. Aggiunte a piatti dolci permettono di ridurre lo zucchero: cannella, chiodi di garofano, anice stellato, pepe della Giamaica

Aroma saporito. Più adatto a definire le erbe come origano, salvia, dragoncello, aneto

Aroma piccante. Da usare con parsimonia (1 cucchiaio per 6 porzioni) soprattutto se non si ha esperienza: pepe rosso, pepe nero, paprika.

I botanici inglesi hanno fatto ancora meglio mettendo a punto un’altra scala graduata da 1 a 10 per definire l’intensità delle spezie: 0 è neutro; 1 delicato, 2 dolce, 3 medio, 4 leggermente pizzicante, 5 piccante, 6 pizzicante, 7 bruciante, 8 incandescente, 9 incendiario, 10 “ vulcanico”.
Accompagnata da una breve descrizione, la scala permette di definire con precisione ogni spezia.

 

aneto: gusto fresco, piuttosto dolce, aromatico

1

anice stellato: forte, ricorda la liquerizia e l’anice verde

3

anice: dolce e molto aromatico

1

assafetida: acre, odor di cipolla, forte sapore di aglio

1

cannella: dolce e aromatica, più profumata in polvere, gusto caldo

3

cardamomo: acre, caldo e aromatico, leggermente canforato e agrumato

2

carvi: dolce, caldo e aromatico, gusto che ricorda il finocchio e l’anice

1

cassia: aroma più acre di quello della cannella, gusto dolce aromatico

3

chiodi di garofano: caldo, acre, aromatico, gusto astringente

5

coriandolo: dolce e aromatico, con un pizzico di agrumato

1

cumino: forte, pesante e caldo, leggermente amaro

3

curcuma: legnosa, un po’ acre, calda e leggermente amara

3

fave tonka: dolce, profumate di cumarina e di caramello

0

galanga: calda, canforata, aromatica, piccante al gusto

5

ginepro: profumato, fiorito, amaro e resinoso al gusto

1

liquirizia: dolce-amara leggermente aromatica

0

macis: più forte della noce moscata, aromatico e un po’ amaro

1-2

mostarda: piccante e a volte acre , molto aromatica

0-1

nigella: leggermente profumata, ricorda la carota, un po’ piccante

2-3

noce moscata: zuccherosa, aromatica, leggero gusto di noci e un po’ canforato

3

paprika: dolce, un po’ acre o piccante a seconda della qualità

1

pepe della Guinea: aromatico, speziato, acre, ricorda un po’ il cardamomo e lo zenzero

5

pepe di Szetchuan: pepato, acre con un pizzico di sapore di limone

3

pepe nero: acre, aromatico, molto piccante

4-6

pepe rosa: aromatico, amaro, resinoso

3

peperoncino: bruciante, acre, forte, molto aromatico, da leggermente piccante a “vulcanico” 

2-10

pimento della Giamaica: ricorda la cannella, lo zenzero, chiodi di garofano e noce moscata, gusto un po’ piccante

4

summacco: leggermente aromatico, acido, astrigente

1

vaniglia: molto aromatica,profumata, zuccherosa

1

zafferano: molto profumato, mielato, un po’ amaro

0

zenzero: dolce, leggermente zuccherato, di limone, piccante al gusto, molto aromatico

7

Le tipologie di spezie
Spezie o erbe aromatiche?

« »

Invia la tua ricetta!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Invia il racconto dei tuoi viaggi speziati!


Ho letto ed accetto le condizioni sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
e scarica la guida sugli abbinamenti!