Gel di Aloe Vera fatto in casa

L’Aloe Vera ha innumerevoli proprietà benefiche per la bellezza e per la salute della pelle: il suo gel, largamente utilizzato come ingrediente di creme e unguenti, lo si può acquistare in erboristeria o ricavarlo autonomamente  dalla propria piantina… ecco come fare, è semplicissimo!

Innanzitutto scegliete una foglia di Aloe Vera nella parte bassa della pianta, recidetela ed eliminate tutte le estremità. A questo punto dovreste intravedere il gel all’interno della foglia; incidetela lungo tutto il suo contorno in modo tale da aprirla. Munitevi di un cucchiaino ed estraete il gel, facendo ben attenzione a non contaminarlo con altre parti di foglia.

Vi consigliamo di utilizzare subito il gel d’Aloe Vera estratto; gli avanzi possono essere conservati in un barattolo di vetro ben chiuso per un massimo di 2 settimane, rigorosamente in frigorifero! Se doveste accorgervi che il gel ha cambiato colore, non utilizzatelo e procedete con una nuova estrazione.

Ricordate che la pianta di Aloe Vera da cui estrarre il gel dovrà essere matura, cioè dovrà avere almeno 3 anni di età.

No Replies to "Gel di Aloe Vera fatto in casa"

    Leave a reply