Chicken jerk

Preparazione

Passate tutti gli ingredienti, tranne il pollo, al mixer fino a ridurli in purea (jerk). Spalmate i pezzi di pollo con la miscela, sistemateli in un contenitore e lasciateli riposare al fresco per qualche ora, mescolandoli un paio di volte.

Scolate il pollo dalla marinata e disponetelo in un solo strato in una teglia. Secondo il metodo jerk andrebbe cotto sul barbecue con legna affumicata. Altrimenti preriscaldate il forno a 200 gradi, infornate la teglia e fate cuocere il pollo per circa 20-30 minuti per lato, fino a cottura ultimata.
Trasferite sul piatto da portata, cospargete con l’eventuale fondo di cottura e servite.

Il jerk è una pasta di spezie piccantissima e aromatica originaria della Giamaica, utilizzata per insaporire il pollo e il maiale da cuocere al barbecue. Il profumo armonico del pepe della Giamaica e altre spezie come aglio in polvere, pepe di Cayenna, cipolla in polvere, timo secco, prezzemolo secco, zucchero, sale, pepe nero, noce moscata, paprika e cannella si fonde con il piccante estremo del peperoncino caraibico, tra i più piccanti al mondo.

Si trova pronta (e più ricca di ingredienti di quelli indicati nella ricetta) nei negozi etnici.

My Recipe

Difficoltà: facile
Preparazione: 1 ora
Dosi per: 6 persone

Ingredienti

  • 2 kg di pollo tagliato a pezzi
  • 1 tazza di scalogni tritati
  • 2 peperoncini Habanero senza semi e tritati
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • succo di 2 limoni
  • 2 cucchiaini di pepe di Giamaica macinato
  • 3 cucchiai di senape in polvere
  • 2 spicchi d’aglio tritati
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di timo in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 cucchiai di olio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di olio

No Replies to "Chicken jerk"

    Leave a reply