Zuppa di pollo Yemenita con Hawaij

Preparazione

Mettere in una pentola i pezzi di pollo e copriteli con acqua  fredda. Portate a bollore e cuocete per mezz’ora. A questo punto aggiungete la rapa e le cipolle tagliate a fette, il pomodoro a pezzi, gli spicchi d’aglio sbucciati e due cucchiai abbondanti di miscela Hawahij. Far bollire per 30 minuti.

Aggiungere le carote e le patate a pezzi e i gambi di prezzemolo e coriandolo legati in un mazzetto.

Quando le carote e le patate sono cotte, spegnete. Disossate il pollo e togliete la pelle. Eliminate il mazzetto di gambi. In ogni fondina versate un po’ di brodo e di verdure e aggiungete i pezzi di pollo. Cospargete con prezzemolo e coriandolo tritati. Se pice aggiungete uno spruzzo di limone.

Questa zuppa è  diffusa soprattutto tra gli ebrei yemeniti e in Israele viene servita anche durante lo Shabbat, la festa del riposo celebrata ogni sabato. Vi sono diverse  ricette, ma tutte prevedono l’utilizzo della miscela Hawaij. Gli ingredienti della miscela sono: cumino, curcuma, pepe nero, cardamomo e coriandolo e chiodi di garofano.

Nello Yemen questo piatto si serve con il pane e con la salsa Hilbe, che è fatta con semi di fieno greco, pomodoro, succo di limone e zhug, una miscela.

 

My Recipe

Difficoltà: facile
Preparazione: 1 ora
Dosi per: 4-5 persone

Ingredienti

  • 1 pollo a pezzi
  • 3 patate
  • 1 rapa
  • 1 pomodoro
  • 2 cipolle grandi
  • gambi di prezzemolo e di coriandolo
  • 2 cucchiai abbondanti di miscela Hawaij
  • 1/2 limone
  • 4 spicchi d'aglio
  • sale
  • foglie di prezzemolo e coriandolo

No Replies to "Zuppa di pollo Yemenita con Hawaij"

    Leave a reply