Torta tatin alle pesche e cannella

Preparazione

Mischiate 200 g di zucchero con 200 g di burro ammorbidito e i tuorli, aggiungete la farina e impastate, fino a formare una palla che farete riposare in frigor mezz’ora. Nel frattempo in una tortiera bassa e di circa 25 cm di diametro, fate sciogliere a fuoco vivace il restante zucchero con il  restante burro fino a formare un caramello. Aggiungete la cannella e stemperatela.
Sul caramello intiepidito mettete le pesche tagliate a spicchi non molto grossi e coprite tutta la superficie. Stendetevi sopra la pasta in uno spessore molto sottile e con un diametro leggermente superiore a quello della tortiera. Ricoprite tutta le superficie facendo rientrare lungo il bordo la pasta eccedente.
Infornate a 180° e la torta sarà cotta quando la pasta avrà un bel colore dorato e il caramello inizierà a uscire dai bordi. Togliete dal forno, e rovesciate la torta su un piatto prima che si raffreddi e il burro diventi duro. Servitela tiepida, con panna montata o gelato al cioccolato.

My Recipe

Difficoltà: facile
Preparazione: 30 min+ la cottura
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 250 g farina
  • 300 zucchero
  • 300 burro
  • 3 tuorli d’uovo
  • 6 pesche gialle
  • 1 cucchiaino di cannella

No Replies to "Torta tatin alle pesche e cannella"

    Leave a reply