Vellutata con cavatielli al farro e cozze

Preparazione

Lessate la patata. Nel frattempo tritate finemente le cipolle e soffriggetele in una casseruola con dell’olio evo. Dopo qualche minuto, aggiungetevi i cannellini precedentemente lessati, la patata un po’ schiacciata e il brodo vegetale. Frullate il composto con il minipimer, aggiustate di sale, aggiungete un pizzico di pepe e fate cuocere finché la vellutata non si sarà rappresa (circa 20 minuti).

Nel frattempo cuocete in acqua bollente e salata i cavatielli. In un’altra casseruola, con un filo di olio evo, posizionate le cozze, coprite con un coperchio e cuocetele finché non si saranno aperte. Estraete le cozze dal loro guscio e fatele velocemente saltare in padella con pochissimo olio evo, il peperoncino e la pasta che avrete nel frattempo scolato. Versate su ogni piatto fondo la vellutata di cannellini e completate il piatto con due cucchiai di cozze e cavatielli. Pepate abbondantemente con peproncino.

My Recipe

Difficoltà: media
Preparazione: 30 minuti
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 800 gr di cannellini bianchi lessati
  • 2 cipolle gialle medie
  • 700 ml di brodo vegetale
  • 1 patata media
  • 180 g di cavatielli al farro
  • 800 g di cozze tarantine
  • 1/2 cucchiaio di peperoncino in polvere
  • olio e sale

No Replies to "Vellutata con cavatielli al farro e cozze"

    Leave a reply